FAMILY
TREE

Riservato a coloro che amano le origini…
L'albero genealogico!

CONSULENZA GRATIS on line

Non volete spendere un euro e avete un problema che vi perseguita
Chiedete e risponderò!

COLLEZIONI,
I LOVE YOU!

Le mie collezioni, i miei doppioni che vorrei cedere, le mancolista ed altro
Curiosate e fatevi sentire!

Non solo viaggi…

Viaggiare è bello e se al ritorno si hanno molte immagini è altrettanto bello metterle in linea
Buona visione!

PRODOTTI e
SERVIZI web

Applicazioni web e non per aziende e PMI a costi ragionevoli
Usatele, funzionano!

Musica
maestro!

Musica, artisti, chitarre, liutai, aziende, video ed altro
Rilassatevi!


CONSULENZA ICT FREE ON DEMAND

Risoluzione dei problemi senza nessun costo tramite una semplice richiesta per mezzo di e-mail o skype.

Troubleshooting problemi comuni possibili soluzioni.

Consulenza e tutoraggio ad personam e per le aziende.

Contatto immediato, tramite Skype

Skype Me™!

Contatto telefonico o sms

+39 342 3734505 (vodafone)

Botta e risposta sulle Nuove Tecnologie

D: Ho un mac, e ho problemi di virus. Strano, ma vero. Ogni volta che tento di allegare un messaggio ad un messaggio e-mail tramite webmail il server mi restituisce un errore, quindi non riesco ad inviare allegati. Come posso rimediare? (Davide F. )
R: Come riportato qualche riga sotto Mac non necessita di AntiVirus ma è opportuno installarne uno per controllare gli allegati presenti nei messaggi di posta e nei dischi removibili che potrebbero inoculare sotto il sistema operativo Windows.Nel suo caso specifico il prodotto più completo, per una rimozione di virus presenti e silenti nel Mac, è, a mio parere, la versione gratuita di Sophos Antivirus. La installi, lanci una scansione e ripulisca per bene tutti i dischi rigidi e rimovibili. Successivamente installi anche CCleaner for Mac e lo utilizzi ogni tanto per un accurata pulizia della cache e dei file temporanei.
D: In seguito ad un ripristino di Windows XP, e successivamente al download dal sito della MicrosoftUpdate (http://www.update.microsoft.com/windowsupdate/v6/default.aspx?ln=it) alcuni aggiornamenti non vengono installati e una finestra di Windows ci comunica il seguente messaggio: Impossibile installare alcuni aggiornamenti − Gli aggiornamenti non installati sono i seguenti: E qui segue una lunga lista degli aggiornamenti incriminati, ma non compare nessun errore, solo un bottone per chiudere la finestra. Come posso rimediare?
R:Ecco come risolvere questo problema con una semplice applicazione che assicura il risultato al 100%. Ecco qui i passi da fare:
  • Creare una nuova cartella in C: (o lettera che identifica il tuo HD) e rinominarla WUA
  • Scaricare il programma "WindowsUpdateAgent30-x86" da QUI (http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkID=91237)
  • Salvare l'applicazione nella cartella precedentemente creata WUA
  • Cliccare su START - ESEGUI - digitare CMD - cliccare OK (si apre il Prompt dei comandi)
  • Scrivere: CD\WUA - e premi invio
  • Scrivere: WindowsUpdateAgent30-x86.exe /wuforce - premere invio (rispetta gli spazi)

Se questa manovra non funzionasse provate a rimuovere tutto il contenuto della cartella C:\WINDOWS\SoftwareDistribution e riavviare windows update.

METODO ALTERNATIVO

Salvate questo testo in un file txt, che poi rinominerete restoreupgrade.bat

regsvr32 /s wuapi.dll   
regsvr32 /s wuaueng1.dll   
regsvr32 /s wuaueng.dll   
regsvr32 /s wucltui.dll   
regsvr32 /s wups2.dll   
regsvr32 /s wups.dll   
regsvr32 /s wuweb.dll  

Lanciarlo e riavviare il PC prima di far ripartire gli aggiornamenti.

D: Ho bisogno di un'installazione di windows xp minima su un netbook? (Lorenzo S. Andrea B. Genova)
R: Ho trovato utilissima questa risorsa http://www.xxcopy.com/xxcopy80.htm. In alternativa se Windows Xp fosse già installato è possibile utilizzare cancellare alcune cartelle voluminose utilizzando i consigli reperibili a questo indirizzo web http://www.neowin.net/forum/topic/80511-winxp-guide-making-your-windows-folder-smaller/
D: Come faccio ad avviare il computer in Modalità provvisoria? (Andrea T. Genova)
R: Per avviare Windows in Modalità provvisoria seguite questa procedura: Rimuovete tutti i dischi floppy, i CD e i DVD dal computer e quindi riavviare il sistema. Dopo i test iniziali del BIOS premete F8, il tasto F8 va premuto prima che appaia il logo di Windows, se non riesce la prima volta riavvii nuovamente il pc e ritenti, qualche secondo dopo il riavvio continui a premere il tasto F8 ad intervalli regolari (intervalli di mezzo secondo circa), in questo modo riuscirà ad entrare in Modalità Provvisoria anche se il caricamento del vostro pc fosse veloce. Apparirà la schermata delle opzioni avanzate di windows, si tratta di una schermata nera dove potrà scegliere diverse opzioni.
D: Devo ripristinare il mio computer ma non posseggo il CD/DVD di ripristino. (Adelia L. )
R: Se lei non ha mai creato i CD/DVD di ripristino del suo computer può provare a far partire il ripristino semplicemente riavviando il computer e tenendo premuto uno dei tasti funzione. Può trovare la lista dei produttori e le modalità di avvio della partizione di ripristino nascosta consultando al risorsa in linea a questo indirizzo web (URL) http://www.tecnonews.org/ripristino-di-un-computer/
D: Mi è arrivata una bolletta relativa al traffico dati effettuato in roaming all'estero esorbitante. Come posso verificare che cosa ha fatto il mio computer nelle date e ore riportate nel tracciato fornitomi? (Alberto)
R:Egregio Alberto, potrebbe fare un tentativo di analisi degli eventi utilizzando questa applicazione, gratuita per uso personale. http://www.eventlogxp.com/free-personal.php Non è assolutamente detto che ccleaner abbia spazzato via tutto. Per visualizzare gli aggiornamenti installati segua questa guida http://windows.microsoft.com/it-IT/windows-vista/Understanding-Windows-automatic-updating
D: Devo risalire alla versione di Windows XP installata sul mio pc, come devo procedere? (Alessandro E. Genova)
R: Per determinare la versione di Windows XP installata, attenersi alla seguente procedura: Fare clic sul pulsante Start, quindi scegliere Esegui. Nella casella Apri digitare winver.exe, quindi scegliere OK. Il numero di versione verrà visualizzato nella finestra di dialogo Informazioni su Windows.
D: Sto per formattare il computer, ho già trasferito i dati ma prima di procedere con la formattazione vorrei salvare una lista dei programmi installati, esiste un metodo veloce per creare la lista senza installare applicazioni? (Antonio L. Genova)
R: Certamente: da riga di comando digitare wmic product get name | sort > listaprogrammi.txt, il file verrà archiviato nella cartella utente.
D: Ho problemi nel visualizzare alcuni DVD con il sistema operativo Windows quando li inserisco compare una scritta, qualcosa simile a "impossibile avviare la riproduzione…" (Marina D. - Genova)
R: Provi ad installare K-Lite Codec Pack, lo potrà trovare a questo indirizzo Codecguide.com
D: Ti volevo chiedere per il mio portatile. Per fare aggiornamenti ho bisogno della password (ho fatto tutti i tentativi possibili) ti ricordi quale era? Se no come posso fare? (Paolo G. - Genova)
R: METODO OTTIMO Ripristino della password di un utente - Mac OS X 10.3, 10.4 o successivo Utilizza le preferenze dell'account per ripristinare la password di un account. 1. Accedi con un account amministratore. Suggerimento: se non conosci la password di nessun account amministratore, consulta "Ripristino della password dell'account amministratore originale" di seguito. 2. Dal menu Apple, seleziona Preferenze di Sistema. 3. Dal menu Vista, seleziona Account. 4. Fai clic sul pulsante del lucchetto se appare bloccato. 5. Seleziona il nome utente corrispondente alla password che desideri modificare. 6. Fai clic sul pulsante Ripristina password (solo Mac OS X 10.4). 7. Immetti una nuova password nei campi Password e Verifica e il relativo suggerimento. 8. Fai clic sul pulsante Ripristina password (solo Mac OS X 10.4). 9. Se appare una finestra di dialogo contenente il messaggio "La password del portachiavi verrà modificata con la nuova password dell'account", fai clic su OK.
RIPRISTINO UTILIZZANDO DISCO SISTEMA (Ripristino della password dell'account amministratore originale) Per reimpostare la password dell'amministratore usando il disco di installazione Mac OS X: Inserisci il disco di installazione Mac OS X Install e riavvia il computer. Quando viene emesso il segnale di avvio, tieni premuto il tasto C fino a quando compare la rotella. Quando appare l'Installer, scegli "Utility" > "Ripristino password". Per cambiare la password, segui le istruzioni visualizzate. Esci dall'Installer e riavvia il computer mantenendo premuto il pulsante del mouse per espellere il disco. Assicurati di modificare la password di login in Accesso Portachiavi per farla combaciare con la nuova password.
ALTRO METODO 1.Mentre il computer si sta avviando premi contemporaneamente i tasti Mela+S per avviare in single user mode 2.Digita #sh /etc/rc [invio] 3.Digita #passwd tuonomeutente [invio] 4.Digita #reboot [invio]
STESSO METODO PER UTENTE PIù ESPERTO 1.Mentre il computer si sta avviando premete contemporaneamente i tasti Mela+S per avviare in single user mode 2.Digitate fsck -fy [INVIO] 3,Digitate mount -uw / [INVIO] 4.Digitate launchctl load /System/Library/LaunchDaemons/com.apple.DirectoryServices.plist [INVIO] 5.Digitate dscl . -passwd /Users/username password [INVIO] sostituendo a username il nome utente e a password la nuova password 6.Reboot [INVIO]
D: utilizzo un iMac e un Mac Book, devo sincronizzare le librerie di iTunes. Esiste un programma freeware in grado di aiutarmi? (Domenico T. - Genova)
R: Buongiorno e grazie per la domanda. Io Le consiglio di utilizzare l'applicazione freeware SyncOTunes (disponibile anche per la piattaforma Windows) che potrà scaricare visitando questa risorsa SyncOtunes.
D: vorrei cercare di utilizzare i comandi mediante la finestra terminale di MAC OS X? Dove posso trovare una lista? (Sergio D.)
R: io utilizzo le informazioni reperibili a questa pagina web http://ss64.com/osx/
D: esiste un metodo veloce per effettuare un backup da finestra terminale di MAC OS X? (Roberta L.)
R: certamente, basta connettere alla porta USB o Firewire del vostro computer Apple un disco removibile e da Terminale digitare il comando ls /Volumes per conoscere il path di ciascuno e il loro nome. Quindi basta digitare, per esempio:
rsync -aE ~ /Volumes/ARCHIVIO/Backup questo comando copia i file e sottocartelle modificati e non presenti in ~(Sorgente) in /Volumes/ARCHIVIO/Backup(Destinazione), file identici vengono ignorati.
rsync -aE --delete ~/Documents /Volumes/ARCHIVIO/Backup cancella i file in /Volumes/ARCHIVIO/Backup(Destinazione)Destinazione non presenti in ~(Sorgente)
man rsync lista le opzioni disponibili, --progress traccia quello che sta accadendo e » indirizza l'output di progress, -av, specifica di copiare i file mantenendo ownership, permessi e in modalità "directory recursive".
ALTRI ESEMPI: rsync -a -v --delete /home /backup_giornaliero
-a duplica anche le sottodirectoy in modo ricorsivo
-v ci da il dettaglio dello svolgimento della copia
-delete cancella i file sotto /backup_giornaliero che non esistono in /home
~ , detto tilde, si ottiene premendo ALT + 5
D: quali applicazioni è consigliabile installare su un computer MAC con sistema operativo MAC OS X? (vari utenti)
R: Flip4Mac e Perian entrambi codec. Growl, un software di notifica, è utile ma non fondamentale. Mac non necessita di AntiVirus ma è opportuno installarne uno per controllare gli allegati presenti nei messaggi di posta e nei dischi removibili inoculati sotto il sistema operativo Windows. Io consiglio l'installazione di iAntiVirus
D: come convertire/creare un file PDF/A-1 senza acquistare l'applicazione Adobe Acrobat? (Roberto P. - Genova)
R: il pacchetto OpenOffice 3 permette di salvare/modificare, tramite l'opzione "Esporta nel formato Pdf…" nella voce menu "File", un file pdf in formato PDF/A-1.
D: come posso modificare un documento in formato Pdf senza acquistare l'applicazione Adobe Acrobat? (Roberto P. - Milano)
R: il pacchetto OpenOffice 3 permette di modificare il file pdf non criptati. OpenOffice non costa nulla e funziona perfettamente. Esistono le versioni Windows, Mac e Linux. Basta installarlo e aprire il file con Writer, il componente Draw entrerà in azione permettendo le singole modifiche.
D: non mi ricordo la password del mio computer Windows, mi hanno detto che devo formattarlo. Lei conosce un metodo alternativo?
R: Ophcrack Windows password cracker gratuito. È disponibile in versione stand alone oppure come live cd. Il sito web per scaricarlo è Ophcrack
D: Come posso bloccare un processo di Windows da riga di comando?
R: Utilizzare il comando tskill nomeprocesso /a /v oppure taskkill /f /im nomeprocesso.
Es: J:\WINDOWS\system32›tskill /V winword
D: non riesco a consultare Linkedin, MySpace, Twitter o altri Social Network. Non riesco ad accedere malgrado abbia tentato di collegarmi con Internet Explorer, Firefox, Safari ed altri browser. (Sergio D.)
R: probabilmente l'amministratore di sistema ha bloccato l'accesso a questi siti. Puoi accedere a questi Network utilizzando la posta elettronica e il servizio gratuito, previa registrazione, NutshellMail.
Ottima alternativa in beta testing è Ping. supporta circa 30 social network e vari apparati.
D: come faccio a disinstallare Windows Messenger dal mio pc
R: click su Start / Esegui e alla comparsa del prompt digitare la seguente riga di comando:
RunDll32 advpack.dll,LaunchINFSection %windir%\INF\msmsgs.inf,BLC.Remove
Confermare con Ok
Riavviare Windows
D: ...(omissis)....potresti spiegare al mio amico come potrebbe fare per proteggere un suo cd-audio in modo da nn essere masterizzato da terze persone...visto ke ha inciso delle canzoni però ha paura ke altre persone potrebbero copiare i contenuti??
R: la migliore protezione contro la duplicazione è lasciare libertà di duplicazione registrando i brani presso la SIAE. La protezione di un CD è cosa complessa e costosa messa in atto quasi esclusivamente dalle Major discografiche che possono permetterselo. In ogni caso le protezioni contro la duplicazione di un CD sono tutte proprietarie e quindi a pagamento e quindi costose.
In alternativa alla SIAE è possibile utilizzare questo servizio http://www.myfreecopyright.com/
D: mi trovo a dover collaborare con l'azienda di un amico (e quindi gratis) e ho la necessità di creare un database sul quale prelevare e depositare documenti e se possibile condividere anche un calendario/agenda aggiornabile dalle due parti. A parte Access (che detesto), il programma che più si avvicina alle mie esigenze è Filemaker. Volevo chiederle se esiste un corrispettivo di questo software nel mondo opensource, che mi garantisca la possibilità di accedere al server aziendale e che abbia un'interfaccia semplice... e poi che abbia un prezzo decente o ancora meglio gratis... Dopotutto sono genovese d'adozione :-)
La ringrazio per la pazienza.
R: a mio avviso, Lei non ha bisogno di creare nulla del genere (quindi non ha bisogno di Access o di FileMaker), tutto questo esiste già si chiama Google Calendar e Google doc and spreadsheet bastano e avanzano. Io utilizzo queste risorse on linequotidianamente.
Se proprio non può fare a meno di configurare un database allora cerchi un prodotto open source che permetta di strutturare gruppi di lavoro intorno a un calendario. Si tratta essenzialmente di applicativi open source della fascia meglio definita come Collaborative Software ( http://en.wikipedia.org/wiki/Collaborative_software).
D: Spesso ho problemi con le code di stampa, ovvero rimane bloccata e non si riesce a cancellare, molte volte nemmeno riavviando.? Esiste Un metodo veloce che mi permetta di ripulire lo spooler con un solo clic? (Luigi D. - Genova)
R: Certamente: creare con il blocco note un documento vuoto inserendo le seguenti righe da riga di comando digitare
net stop spooler
del /q %windir%\system32\spool\printers\*.*
net start spooler
salvare il file nominandolo stampereset.bat ed eseguirlo.
Oppure fare clic su questo link http://www.wintricks.it/windxp/dload/CancellaStampeInCoda.cmd
Funziona solo sulle stampanti locali e non su quelle remoti, a volte è necessario lanciarlo due volte. Ricordarsi di aggiornare la visualizzazione dopo aver lanciato il comando o il file .bat (fonte: http://www.wintricks.it/windxp/xptricks54.html)
D: esiste un programma gratuito per Mac OS X che mi permetta di convertire estrarre ridurre file audio e video (Leonardo T.)
R: io utilizzo MPEG Streamclip, che può essere scaricato collegandosi a questo indirizzo web http://www.squared5.com/, il programma esiste anche in versione Windows... meglio di così!
D: Devo formattare il mio PC, quali programmi mi permettono di estrarre i numeri seriali delle applicazioni, i driver installati (Fausto T.)
R: per i numeri seriali dei software potrai utilizzare SoftKey Revealer, per i giochi Game Key Revealer; la lista dei programmi installati la potrai ottenere tramite PC Wizard; per salvare tutti i driver e reinstallarli sulla macchina formattata utilizzare DriverMax o Driver Genius.
D: Ho dimenticato la password di amministratore del mio Mac e non riesco a trovare il DVD di ripristino. Esiste un modo per accedere al computer e cambiare la password (Barbara P.)
R: S possibile, seguire questa procedura.
1. Accendere Mac
2. Tenere premuto il tasto Command + il tasto s fino a quando non udirete un suono.
3. Alla comparsa del prompt inserire i comandi per creare un nuovo account di amministratore (premere return dopo ogni linea):
 
   mount -uw /
   rm /var/db/.AppleSetupDone
   shutdown -h now
Riaccendere il computer. Comparirà la procedura Apple di registrazione, non spaventatevi e completatela. Accederete al computer con un nuovo utente amministratore che vi permetterà di modificare la password dimenticata.

Altri siti

Annotazioni

L'impostazione di questo sito rispecchia due principi, alla base della produzione e implementazione di risorse in Internet: usabilità e accessibilità.

Un sito usabile rende il proprio lavoro o quello preparato da altri di facile accesso e navigabilità, con contenuti chiari e agevolmente fruibili.

Un sito accessibile permette la fruizione dei contenuti a persone disabili. Non si tratta di fare molto basta seguire le Linee Guida per l'accessibilità ai contenuti Web.

COME CONTATTARMI

E-mail:

Inizio pagina

“Hai un problema? Fai quello che puoi, l dove sei, con quello che hai a disposizione”
Theodore Roosevelt